Restare a casa: consigli utili per passare il tempo insieme al proprio amico a quattro zampe

Restare a casa è diventato un dovere, abbiamo così a disposizione una grande quantità di tempo libero che mai avevamo avuto prima.
Cosa farne?
Vi proponiamo delle attività per aiutarvi a superare insieme i momenti di difficoltà e la noia della quarantena.

Cosa c’è di meglio di giocare insieme?

Foto di jUrban (Pixabay)

Le idee sono tante, dalla toelettatura, alle coccole, alla musicoterapia per rilassarsi. Il gioco, però, è il miglior passatempo attraverso il quale possiamo sviluppare i sensi degli animali e fare attività fisica.
Vediamo insieme quali sono gli svaghi più facili da realizzare in casa.

Il tiro alla fune è uno dei più classici, basta avere un vecchio straccio o una corda e il divertimento è assicurato! Attraverso il gioco si può, in modo semplice, insegnare al cane l’autocontrollo.

Sono due le modalità del nascondino;
Nascondete del cibo che fido dovrà rintracciare utilizzando l’olfatto, stimolando così l’istinto naturale. Ricordate sempre di premiarlo con biscotti o carezze al momento del ritrovamento (da fare ad ogni fine gioco). Altro metodo che può essere seguito in famiglia perché perfetto da fare con i bambini è quello di nascondersi e chiamare il proprio amico a quattro zampe (un gioco adatto anche al gatto).

Il movimento non fa mai male, create un percorso ad ostacoli con gli oggetti presenti in casa da saltare o evitare come cuscini, sedie, coperte, scatole, etc. Sarà un’ottima sfida mentale e fisica per il cane o il gatto, che diventerà un sorprendente campione sportivo. Per facilitare il percorso, spargete dei premietti che aiuteranno a seguire il tragitto.

Il gioco delle tre campanelle è un ottimo passatempo canino e felino e realizzarlo è molto semplice. Munitevi di tre bicchieri o vasetti e di un premietto. L’animale dovrà indicare sotto quale bicchiere è nascosto il biscotto utilizzando il fiuto e, una volta indovinato il bicchiere giusto, premiarlo.

Foto di Bruno Minosso (Pixabay)

Classico dei classici è il riporto della pallina o di un bastoncino. Sarà un pò difficile per chi ha casa piccola, sfruttate un corridoio o delle scale per rendere il gioco più intrigante.

Per chi è pigro e ha poca voglia di dedicare del tempo agli animali non c’è cosa più semplice del Kong che può essere acquistato in un negozio di animali o su internet. Basterà riempirlo di cibo umido e il cane passerà molto tempo a cercare di svuotarlo. Ottimo antistress, può essere usato quando il cane rimane in casa solo per molto tempo. Vedrete che al vostro ritorno sarà più rilassato.

È inutile dire che chi ha gatti basterà avere una qualsiasi cordicella, ramoscello, pallina di carta, scatolone o busta. La loro curiosità sarà di grande aiuto per passare il tempo in compagnia.

Ci auguriamo che i nostri consigli vi siano utili e rafforzino il vostro rapporto per rendere gli animali più felici e appagati. Buon divertimento!

Se non avete animali ma vi abbiamo fatto venire voglia di adottarne uno, date un’occhiata agli ospiti del nostro rifugio! Fidatevi di noi, riempiranno di gioia le vostre giornate e vi saranno per sempre grati!

Foto di Fotokalde (Pixabay)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.